18/2 Non Sempre Ho Fatto Cose Perfette // Lunedì Teatrali

I Lunedì Teatrali del LatoB sono un progetto per rendere il teatro accessibile a tutti, per riavvicinare al teatro chi non è appassionato e per dare spazio ad attori e compagnie emergenti.
Abbiamo bisogno di un teatro
capace di farci scoprire l’altro lato delle cose.
Indipendente. Accessibile. Impegnato. Coinvolgente.
Più info su http://www.latobmilano.it/lunedi-teatrali/

In questo appuntamento abbiamo il piacere di presentarvi il lavoro di Dario Del Vecchio e Marí La Rós dal titolo “NON SEMPRE HO FATTO COSE PERFETTE”

NON SEMPRE HO FATTO COSE PERFETTE

“Questo che abbiamo scritto è uno spettacolo, ma è anche una sorta di album. Un Ep da guardare e ascoltare, anziché da far girare sotto alla puntina di un giradischi. Al posto delle canzoni ci sono scene della vita di Luigi Tenco: ognuna con la sua struttura, il suo arrangiamento e il suo linguaggio. Ma insieme vanno a comporre quello che, nel percorso di ricerca è diventato il suo profilo (ma anche un po’ il nostro) profilo. Abbiamo voluto esprimere, attraverso le sue dichiarazioni e i suoi versi, il suo modo di guardare al mondo che lo circondava in quegli anni, a ciò che valeva la pena dire, raccontare e ascoltare. Ne emerge il profilo di un ragazzo pieno di vita ma anche scontroso, certo di quello che valeva la pena dire ma incerto sul come arrivare a dirlo. L’inadeguatezza verso lo show business che finisce con il tradursi in incomunicabilità, in un messaggio che passa nel modo sbagliato. Si traduce, per Tenco, nel volerle provare un po’ tutte: la musica, il cinema, la televisione cercando sempre di conservare la sua integrità, evitando compromessi che presto o tardi arrivano per tutti. Anche per lui, che ha dovuto scontrarsi con un’indole cristallina che non lo voleva in certi salotti e che gli impediva di brillare come avrebbe dovuto.
Noi abbiamo voluto, attraverso di lui, fare una dichiarazione. Una dichiarazione d’amore per quello che è il nostro lavoro. Goffa, imbarazzata, gioiosa oltre misura, a tratti noiosa, nostalgica. Insomma, imperfetta. Ma chi di noi ha mai fatto cose perfette?”

Ingresso con Biglietto al Contrario

Con il “biglietto al contrario” è lo spettatore che decide, una volta visto lo spettacolo, di pagare ciò che considera opportuno e giusto, tenendo in conto le proprie disponibilità economiche. È un invito a considerare i costi e il lavoro che la produzione e la presentazione di una performance teatrale presenta.

Nonostante crediamo che la responsabilità di rimunerare ciò che è a tutti gli effetti un lavoro debba essere collettiva, la contingenza chiede che parte di questa responsabilità ricada solo sul pubblico fruitore. Attualmente questa è anzi l’unica fonte di retribuzione che possiamo offrire alla compagnie che presentano il proprio lavoro nel nostro spazio.

Allo spettatore non verrà quindi chiesto di pagare l’ingresso, ma di lasciare il proprio contributo al termine della rappresentazione considerando:
1. la qualità del lavoro proposto;
2. la quantità di lavoro che, secondo lui, la compagnia ha impiegato per creare lo spettacolo o la performance;
3. le proprie possibilità economiche;

Istruzioni per il pubblico:
– All’ingresso viene dato a ciascuno un biglietto simbolico.
– All’uscita si restituisce il biglietto versando la somma che si considera più adatta.
I CONTRIBUTI RACCOLTI ANDRANNO INTERAMENTE ALLA COMPAGNIA CHE SI È ESIBITA.

Siamo certi che vedrai il “biglietto al contrario” come un’opportunità per dare valore alla proposta artistica che ti offriamo. Saprai sicuramente adattarlo alla tua situazione economica.
Il nostro desiderio è quello di riformulare la fruizione della cultura, di adattare la nostra offerta a tutti i portafogli e creare una comunicazione diretta tra spettatore e artista.

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA >> https://goo.gl/forms/Fntk5wDjg5pFiFfv2

•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
Per l’ingresso è necessaria la sola tessera LatoB, che si può richiedere compilando il modulo online al seguente link ➔ http://www.pretesseramento.latobmilano.it/
Il costo della tessera è di 3 euro, il suo ritiro avverrà prima della serata e vi consentirà di accedere a tutte le attività dell’associazione e di usufruire dei beni della stessa fino alla fine dell’anno sociale (31 agosto).

related articles

LEAVE A REPLY

You must be logged in to post a comment.

Eventi @Lato B

logo-banner-down Il LATO B è uno spazio indipendente di socialità, musica, cultura, politica e diritti. .

logo-banner-down
Circolo affiliato all’Arci