26/6 Strumenti aumentati // Workshop con Intersezioni

Share

I workshop di Intersezioni

Strumenti aumentati

(AGUMENTA+MATER+PLATTEN) di Alessandro Guerri, Lorenzo D’Erasmo, Jacopo Biffi, Fabio Giannotti

Il progetto INTERSEZIONI include anche una ricerca nata diverso tempo fa atta a modificare strumenti musicali già esistenti.

Per strumenti aumentati si intendono appunto strumenti esistenti, come strumenti a corda, lamine vibranti, percussioni…che attraverso l’integrazione di diverse componenti come pick up a contatto o sensori di distanza / luminosità, aggiungono delle potenzialità sonore allo strumento originario, trasformandolo in una vera e propria opera d’arte, unica nella sua specie.

L’associazione

Intersezioni nasce nel 2015 all’interno delle classi di musica elettronica del Conservatorio G.Verdi di Milano. Divenuta ora un’associazione che racchiude un gruppo di elettronici informatici, musicisti e performers dell’ambiente accademico, si pone l’obbiettivo di esplorare le realtà contemporanee al di fuori di esso, tra le quali quella della club culture. La volontà di avvicinarsi a questo tipo di ambiente è forte tanto quanto il desiderio di trasmetterne un immagine differente. L’intento è quello di interagire con la realtà del club mantenendo sempre un occhio critico e un proposito qualitativo.
—————
Intersezioni è un concetto, un esperimento, un evento, un team che si impegna a connettere il mondo artistico performativo alla club scene, con lo scopo di osservarla più da vicino, di studiarla e di valorizzarla.

Membri

Lorenzo D’Erasmo nasce a Milano nel 1993.
Studia Strumenti a Percussione con Andrea Pestalozza presso il Conservatorio G.Verdi di Milano. In questo ambito ha all’attivo collaborazioni con diversi Ensamble, quali Divertimento Ensemble, Sentieri Selvaggi ed MDI Ensemble. Nutre un grande interesse per la musica elettronica e la performance sia strumentale che non, interessandosi alla relazione di questi due aspetti e partecipando a diversi progetti con musicisti elettronici all’interno dell’associazione Intersezioni di Milano. Contemporaneamente all’attività musicale, ha all’attivo una collaborazione con il duo performativo Nuovoderasmo, fondato nel 2014 con Mattia Nuovo e incentrato sull’ideazione di performance e installazioni. E’ inoltre socio della Società Cooperativa sociale Lascaux O.N.L.U.S, nella sezione Arte e Cultura.

Alessandro Guerri nasce a Jesi (AN) nel 1989.
Si avvicina al mondo musicale all’età di nove anni, quando si iscrive al corso di batteria della scuola di musica della sua città. Tutt’ora porta avanti lo studio dello strumento. Dal 2004 suona all’interno di vari progetti in Italia e all’estero (Francia, Spagna, Portogallo), finalizzati alla promozione di release ufficiali per labels indipendenti italiane e statunitensi. Tra il 2014 ed il 2016 pubblica tre ep di musica elettronica supportata da labels italiane e tedesche. Nel Marzo 2015 si diploma in Musica Elettronica al Conservatorio G.Rossini di Pesaro con la tesi Strategie Progettuali per un Software Interattivo-Strutturare Relazioni tra Musicista ed Algoritmo, presentando il suo progetto Agumenta. Durante il 2015 cura la sonorizzazione di mostre ed installazioni per la presentazione di libri.

Jacopo Salvatore, nasce all’ Aquila nel 1991.
Nel 2004 inizia a studiare e comporre musica elettronica. Dj dal 2006 con l’alias “ STIC “, laureato in Informatica Musicale presso l’università degli studi di Milano con il progetto Brain melody (trasformazione in messaggi MIDI di onde celebrali rilevate tramite sensori EEG), i suoi lavori comprendono sonorizzazioni per documentari e film, spettacoli teatrali, spot pubblicitari e produzioni per club. Amante di resistenze e transistor e ricercatore del suono “perfetto”, è appassionato dai lavori di Alex Rosner. Ha competenze in sintesi additiva, fm, sottrattiva, acustica degli ambienti, rilevazione del rumore ambientale, restauro dell’informazione audio, diritto d’autore e diritti connessi. Dimestichezza nella creazione, interrogazione e gestione di Database, programmazione C, PHP. Tecnico audio per Costa Asia in Giappone, Cina e Corea. I suoi dj set, rigorosamente in vinile e club-oriented, sono influenzati da sonorità house, techno, acid, synth-pop e disco.

Jacopo Biffi, nasce a Bergamo nel 1991.
Il suo percorso musicale comincia con lo studio del sassofono, prosegue all’interno del genere punk con la chitarra e, mantenendo sempre un carattere performativo/sperimentale, giunge infine alla musica elettronica. Si iscrive quindi al corso di musica elettronica al Conservatorio G. Verdi di Milano e qui intraprende diversi progetti musicali. Nel 2014 fonda insieme a Matteo Castiglioni il duo T.e.s.o. e, nel 2015, viene pubblicato il primo doppio LP dall’etichetta Aperture Records.

Iscrizioni

Per iscriversi e richiedere informazioni rispetto i Workshop scrivere a intersezioni.musica@gmail.com

 

Andrea Locatelli
Direttivo Lato B – associazione LaFreccia
Studente di Visual Design – Grafica presso la Scuola Civica “Arte e Messaggio” del Comune di Milano

related articles

Eventi @Lato B

logo-banner-down Il LATO B è uno spazio indipendente di socialità, musica, cultura, politica e diritti. .