Regione Lombardia distrugge il diritto allo studio: presidio degli studenti al CiDiS.

Regione Lombardia ha previsto nel bilancio 2015 di tagliare del 10% il fondo di funzionamento del CIDiS e si è finora rifiutata di finanziare le manutenzioni straordinarie delle residenze di sua proprietà il cui costo ammonta a più di due milioni di euro. Il 22 aprile si terrà il CdA CIDiS che intende destinare oltre 1 milione di euro per le manutenzioni più urgenti e oltre 500.000 euro per far fronte al taglio del 10% al fondo di funzionamento regionale. Questo non potrà che portare ad una riduzione dei fondi impiegati per i servizi e per gli investimenti.

Noi studenti invece stiamo costruendo l’AltroBando che contiene tutte le proposte per migliorare il diritto allo studio in Bicocca e Statale. Per approvare l’AltroBando però servono soldi, quelli che regione Lombardia continua a tagliare e a sperperare costruendo opere faraoniche e finanziando con milioni di euro l’inutile referendum sull’autonomia lombarda. Il 22 aprile alle 14.00 si terrà inoltre un momento di confronto tra il Consiglio di Amministrazione CIDiS ed i rappresentanti degli studenti delle residenze.

MERCOLEDI’ 22 aprile ore 13.30
in via santa sofia, 9 milano

related articles

LEAVE A REPLY

You must be logged in to post a comment.

Eventi @Lato B

logo-banner-down Il LATO B è uno spazio indipendente di socialità, musica, cultura, politica e diritti. .